Salvatore Esposito chi è: età, peso, fidanzata, figli, Instagram, Genny Savastano, Gomorra

Salvatore Esposito chi è: età, peso, fidanzata dell’attore che ha impersonificato Gennaro “Genny” Savastano, lo spietato figli del bosss Pietro in Gomorra.  Salvatore è ospite a Oggi è un altro giorno, il programma condotto a partire dalle 14, su Rai Uno, da Serena Bortone.  

Dove e quando è nato Salvatore Esposito: la biografia di Salvatore Esposito 

Salvatore Esposito è nato a Mugnano di Napoli, in provincia di Napoli, il 2 febbraio 1986. Ha 35 anni ed è del segno zodiacale dell’Acquario. E’ altro 184 centimetri e pesa circa 80 chili. Ha un tatuaggio sul petto fatto durante una vacanza in Honduras. Nel tatuaggio c’è scritto “No cnfio ni en Dios” che vuol dire ” non mi fico nemmeno di Dio”. Il suo Instagram ufficaile è @salvatoreesposito. I suoi follower sono circ 1,4 milioni. 

Il padre di Salvatore che ha due fratelli fa il barbiere. La passione per la recitazione nasce subito dopo il diploma linguistico. salvatore partecipa giovanissimo a due cortometraggi dal titolo “Il consenso” e “Il principio del terzo escluso”.

Comincia quindi a frequentare l’Accademia di Teatro Beatrice Bracco e successivamente la Scuola di Cinema di Napoli. Dopo una carriera anche come commesso in alcuni locali a Napoli, Salvatore decide di  trasferendosi a Roma. Da qui la sua carriera prende il volo. 

Fidanzata e figli di Salvatore Esposito

Salvatore Esposito è fidanzato con Paola Rossi, una ragazza laureata in Giurisprudenza che di professione fa la screenwriter e Directors agent. Almeno così di definisce lei su Instagram. I due si sono conosciuti nel 2014 in Spagna

Lavoro e Carriera di Salvatore Esposito

Il primo ruolo importante di Salvatore è nel 2013 nel cast della fiction Il clan dei camorristi, fiction in onda su Canale 5 e ispirata alle vicende del famigerato clan dei Casalesi. Da qui arriva il salto e passa a fare uno dei protagonisti di Gomorra. Qui, Salvatore ottiene il ruolo di Gennaro “Genny” Savastano, figlio del boss camorrista Pietro, ragazzo viziato, arrogante e violento che ad un certo punto sarà costretto a fare da solo. Salvatore partecipa a tutte e quattro le stagioni e partecipa anche ad uno dei video ironici dal titolo “Gli effetti di Gomorra sulla gente”.

Il personaggio è volutamente ispirato a Cosimo di Lauro, figlio del boss Paolo. Durante la registrazione della serie, Esposito ha dovuto ancheperdere 20 kg, per mettere in luce il cambiamento del protagonista al ritorno di un viaggio in Honduras.

Nel 2015 partecipa a Lo chiamavano Jeeg Robot con Luca Marinelli e Claudio Santamaria e Puoi baciare lo sposo, film del 2018. Poi entra nel cast della serie tv Fargo.

Da qui partecipa ad altri film: AFMV – Addio fottuti musi verdi ,Taxi 5, L’eroe e L’immortale.