Al confine tra Polonia e Bielorussia si deve cambiare tutto

Quel che sta accadendo in una parte dell’area di confine tra Bielorussia e Polonia é grave e inaccettabile. La scelta, folle, di Lukashenko, di favorire e organizzare un flusso di migranti verso l´Unione Europea, non è altro che il tentativo di giocare, utilizzando le persone come carne da macello, la propria partita. La partita, assai sporca, portata avanti da un regime autoritario, periodicamente spalleggiato dalla Russia di Putin, che non può certamente essere riconosciuto come un interlocutore – cosa purtroppo … Continua

L’articolo Al confine tra Polonia e Bielorussia si deve cambiare tutto proviene da il manifesto.