Vite difficili tra alci e gabbiani

Scrivere una raccolta di racconti significa prima di tutto confrontarsi con la difficoltà di narrare l’opacità della vita ordinaria: si tratta di una prova a cui sono chiamati anche le romanziere e i romanzieri, ma nel caso di storie brevi la sfida si fa più complessa: non c’è lo spazio per familiarizzare con i protagonisti. La lettura equivale allora a una breve visita, un’incursione nella vita dei personaggi e delle personagge, per questo motivo l’importanza della scrittura, della misura e … Continua

L’articolo Vite difficili tra alci e gabbiani proviene da il manifesto.