Non il 12 ottobre, come previsto dalla clausola nel contratto del primo match, ma il 21 dicembre, sempre in Arabia Saudita. È un passo avanti non di poco conto quello che arriva da Turki Alalshikh, il presidente della General Entertainment Authority dell’Arabia Saudita, che su X ha rivelato in esclusiva la data del return match tra il campione unificato dei massimi Oleksandr Usyk e lo sfidante britannico Tyson Fury, sconfitto il 19 maggio ai punti.

Il match, come detto, avrà luogo il 21 dicembre a Riyadh, stesso identico luogo del primo combattimento. Turki Alalshikh, inoltre, ha scritto che “il mondo guarderà di nuovo un altro combattimento storico”. Usyk è diventato il primo campione indiscusso dei pesi massimi dal 1999, quando ha sconfitto Fury con una decisione non unanime. Il 37enne ucraino è il primo dei pesi massimi a detenere tutti i titoli principali dai tempi di Lennox Lewis.

L'articolo Rivincita Usyk-Fury, ora c’è davvero una data: incontro fissato il 21 dicembre sempre a Riyad proviene da Il Fatto Quotidiano.

Di F. Q.